Prorogata la scadenza per la presentazione di domande di Servizio Civile Regionale

scr-2016Prorogata al 12 gennaio 2017 la scadenza per presentare domanda di Servizio Civile Regionale per i giovani tra i 18 ed i 29 anni.

Sono stati approvati cinque progetti delle Pro Loco su tutto il territorio toscano che impegneranno quasi cinquanta giovani per otto mesi di servizio.

I giovani affiancheranno le Pro Loco nell’informazione turistica, nella promozione del territorio, nella ricerca e in tutte quelle attività che la Pro Loco porta avanti.

Ai giovani viene erogato un contributo mensile di 433,80 euro per una durata di 8 mesi.locandina-generica-proroga

Il mondo Pro Loco svolge un’importante attività di promozione e valorizzazione attraverso la conservazione e diffusione del patrimonio immateriale, fatto di tradizioni, rievocazioni, usi e costumi del territorio ed anche attraverso i numerosi uffici di informazione ed accoglienza turistica che gestisce.

Il progetto “TRA RACCONTI E REALTA’” impegna anche le Pro Loco della Provincia di Lucca con complessivamente 8 posti, di cui uno per la Pro Loco di Bagni di Lucca, due per la Pro Loco di Borgo a Mozzano, uno per la Pro Loco di Castelnuovo Garfagnana, uno per la Pro Loco di Querceta, uno per la Pro Loco di Seravezza, uno per la Pro Loco di Montecarlo e uno per il Comitato Provinciale Pro Loco Unpli Lucca.

Possono presentare domanda, entro il 12 gennaio 2017, tutti i ragazzi pro_loco-blue-rgbe le ragazze diplomati o laureati con un’età compresa fra i 18 ed i 29 anni, che conoscano almeno una lingua straniera e siano inattivi, disoccupati o inoccupati.

Da quest’anno la presentazione delle domande dovrà essere effettuata esclusivamente online ma è vivamente consigliato ai ragazzi di recarsi presso la sede prescelta per ulteriori informazioni e per un eventuale supporto.

La rete Pro Loco realizza progetti che posso diventare un importante momento di crescita personale, oltre a gettare le basi per una formazione anche professionale in campo turistico e di promozione, permette altresì ai giovani di rapportarsi con realtà e persone diverse, associazioni ed enti pubblici.

Per tutte le informazioni consultare il sito www.unplitoscana.it.